Gratin di patate al latte per #nonsibaratta

Gratin di patate al latte per #nonsibaratta

“Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede tale coraggio, una sfida che non annoia mai. Avrai tante cose da intraprendere se nascerai donna. Per incominciare, avrai da batterti per sostenere che se Dio esiste potrebbe anche essere una vecchia coi capelli bianchi o una bella ragazza. Poi avrai da batterti per spiegare che il peccato non nacque il giorno in cui Eva colse la mela: quel giorno nacque una splendida virtù chiamata disubbidienza. Infine avrai da batterti per dimostrare che dentro il tuo corpo liscio e rotondo c’è un’intelligenza che chiede d’essere ascoltata”.

– Oriana Fallaci-

Per la Festa delle Donne di quest’anno ho deciso di preparare il gratin di patate al latte, scelta insolita ma c’è un ma…

A fine febbraio sono stata contattata (grazie a Rita del blog Pane e Gianduia) da Silvia, confondatice insieme ad Ilaria del duo artistico Parallel Line, per partecipare alla campagna di sensibilizzazione #nonsibaratta.

#nonsibaratta è una campagna di denuncia nei confronti di un atteggiamento sessista e maschilista, che oggi più che mai, è tematica urgente, come testimoniato dai numerosi e recenti fatti di cronaca.

L’otto marzo prima di pretendere di essere festeggiate con mimosa e fiori, iniziamo a pretendere rispetto perchè, quella battaglia iniziata per la conquista di diritti, ahimè, se si muore per mano di chi dice di amarci, non è ancora finita. Pretendiamo rispetto e soprattutto insegnamolo.

L’idea della campagna #nonsibaratta è nata per dare voce a tutte quelle donne che hanno avuto a che fare con situazioni imbarazzanti in cui, scegliendo il compromesso sessuale, avrebbero potuto ottenere favori in campo artistico o lavorativo. Per tutte quelle donne che hanno subito quella violenza quasi impercettibile (perché non fisica) ogni qual volta che sono state gudicate per l’aspetto fisico e non per la propria intelligenza, perché uno dei peggiori luoghi comuni è “se bella è stupida”. Per quelle donne che si sono sentite dire “Lei non risponde al profilo ricercato” perchè mamma o perché desiderosa di diventarlo.

Dal 5 all’11 marzo Silvia e Ilaria saranno in giro in varie piazze d’Italia per sensibilizzare e coinvolgere i presenti raccontando le loro esperienze e raccogliedo le testimonianze di chi vorrà aderire.

5 da 1 voto
Stampa

Gratin di patate al latte

Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 600 g di patate non farinose
  • 2 cipolle
  • 400 ml di latte
  • 4 rametti di timo fresco
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • noce moscata qb
  • 40 g di burro
  • sale e pepe qb

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a fettine sottili usando una mandolina. Versate in una casseruola il latte, unite il timo e portate ad ebollizione. Sbucciate le cipolle, tagliatele a fettine sottili e rosolatele in un tegame con 20 g di burro, sale e pepe.

  2. Ungete una teglia con il burro rimasto e disponetevi dentro a raggiera la metà delle fettine di patate sovrapponendole leggermente. Spolverizzatele con un terzo del parmiggiano, una grattata di noce moscata, sale e pepe. Bagnate con un terzo del latte e coprite con le cipolle.

  3. Distribuite sopra la metà del latte e del parmigiano rimasti e completate con il resto delle patate e del latte. A chiusura distribuite il parmigiano e insaporite con un po' di noce moscata. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa un'ora. Servite subito.



1 thought on “Gratin di patate al latte per #nonsibaratta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *