Hummus alla barbabietola con crackers al cumino

Hummus alla barbabietola con crackers al cumino

Ho un tappeto di cuccioli al mio fianco, il divano ormai è sotto il loro dominio… Questo è l’unico momento della giornata in cui riesco a sedermi tranquilla e posso mettere mano al pc o a una tazza con una tisana bollente.

Le mie giornate ormai sono un valzer ballato con il mocio nelle due stanze in cui i cuccioli posso girare liberamente. E tra un colpo di mocio, un “lascia la tenda”, “molla il cavo del pc” e “stai fermo non tirare i lacci”, Facebook mi ricorda che non aggiorno la mia paginetta da 13 giorni…

E in effetti, questi cosi qui mi stanno tenendo così impegnata da non riuscire più a cucinare, fotografare e scrivere nulla… Per fortuna torna #sedici e quindi come i mesi precedenti si torna in campo! Questo mese per la famiglia “Di terra” vinco una sontuosissima barbabietola, brutta quanto buona, che ho deciso di mettere nell’hummus come suggerito dalla Segnit per l’abbinamento Barbabietola&Cumino!

 

Hummus di barbabietola con crackers al cumino

Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • PER L'HUMMUS
  • 1 lattina di ceci precotti
  • 200 g di barbabietola lessata
  • 3 cucchiai di tahina
  • 1/2 lime (il succo)
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaino di semi di cumino in polvere
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale qb
  • acqua qb
  • PER I CRACKERS AL CUMINO: (ricetta di Sara Papa)
  • 300 g di farina 00
  • 100 ml di vino bianco
  • 40 ml di acqua
  • 70 g di olio extravergine di oliva
  • 4 g di sale

Istruzioni

  1. PER L'HUMMUS: Mettete tutti gli ingredienti nel mixer tranne l'acqua che servirà a dare all'humus la consistenza che preferite.

  2. PER I CRACKERS: In un contenitore versate tutti gli ingredienti e lavorate fino a far assorbire i liquidi alla farina.

  3. Trasferite l'impasto sulla spianatoia infarinata e lavoratelo fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Lasciate riposare per 10 minuti e poi con la macchina per la pasta (o con olio di gomito) stendete fino a raggiungere lo spessore di pochi mm (posizione 5 della macchina della pasta). Con una formina o coppapasta tagliate i crackers, bucate la superficie con i rebbi di una forchetta, distribuite sulla teglia e cuocete in forno caldo preriscaldato a 180° C per 20-25 minuti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *