Pane al carbone vegetale

Pane al carbone vegetale

Non essendo un’ appassionata di “giornali da sala d’attesa” di solito, aggiorno le mie conosenze sulle mode dell’ultimo minuto in spiaggia…
Non perché sotto l’ombrellone io diventi una lettrice seriale di quei giornali lì, mi limito semplicemente ad osservare il vasto campionario umano che va in vacanza.

Quest’anno dopo la cellulite (must da anni), il costume mws (sul quale non mi pronuncio), la bacchetta per i selfie e la busta porta cellulare impermeabile (per avere il telefono sempre vicino anche in acqua), la cosa che mi ha più colpito è stato il pane al carbone vegetale.

L’aspetto è simile al carbone, se è nell’impasto mi direte… E in realtà subito non mi ha invogliato molto, ma conoscendo i benefici del carbone vegetale mi sono ripromessa di provarlo.

Qualche giorno fa un articolo che parlava del pane al carbone vegetale mi ha ricordato la simpatica signora, vicina di ombrellone, che con fare gentile me lo porgeva per farmlo assaggiare. La ricetta dalla quale sono partita è questa, ho semplicmente adattato le dosi ai miei gusti.

Pane al carbone vegetale

Piatto Lievitati salati
Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 300 g circa di acqua
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 16 g di sale fino
  • 10 g di carbone vegetale in polvere

Istruzioni

  1. Mettete tutti gli ingredienti all'interno di un contenitore e aggiungete l'acqua poca per volta. Lavorate fino ad ottenere un composto liscio ed elastico e formate una palla.

  2. Lasciate lievitare l'impasto all'interno di un contenitore coperto da pellicola fino a quando non raddoppierà il volume.

  3. Quando l'impasto sarà lievitato lavoratelo brevemente e date la forma che preferite. Trasferitelo sulla placca del forno coperto da carta forno e lasciate lievitare nuovamente (fino al raddoppio).

  4. Cuocete in forno statico a 180°C per 30 minuti, abbassate successivamente la temperatura a 160°C e procedete la cottura per altri 20 minuti.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *