Stampa

Torta di rose in versione salata con scarola e olive taggiasche

Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 6 persone

Ingredienti

  • INGREDIENTI PER L'IMPASTO
  • 180 g di farina manitoba
  • 320 g di farina 00
  • 10 cucchiai di latte a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di acqua
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 90 ml di olio extravergine di oliva
  • 15 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • INGREDIENTI PER IL RIPIENO
  • 450/500 g circa di scarola
  • 30 g di olive taggiasche denocciolate
  • 4/5 pomodori secchi
  • 150 g di scamorza a fette

Istruzioni

  1. Per l'impasto: Sciogliete il lievito nel latte. Versate la farina in un contenitore e formate un incavo all’interno, versate tutti gli ingredienti dell’impasto e iniziate a mescolare aiutandovi con un cucchiaio. Quando i liquidi saranno stati assorbiti dalla farina trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo fino a quando non sarà liscio ed elastico. Formate una palla, mettetela all’interno di una ciotola, copritela con la pellicola e lasciatelo lievitare fino a quando il volume non sarà triplicato.

  2. Per il ripieno: tagliate e mondate la scarola riducendola a piccoli pezzi. In una padella fate rosolare in un filo di olio, uno spicchio di aglio. Versate la scarola e cuocete fino a quando non sarà completamente appassita. Togliete l'aglio,  regolate di sale, aggiungete le olive tagliate grossolanamente e i pomodori secchi sminuzzati.

  3. Trascorso il tempo necessario trasferite nuovamente l'impasto sulla spianatoia infarinata e stendetelo con il matterello fino a formare un rettangolo di uno spessore di 1/2 cm. Distribuite sulla superficie il ripieno e aggiungete le fette di scarola. Arrotolate partendo dal lato più lungo e una volta formato il rotolo, tagliato a fette di circa 6/7 cm.
  4. Posizionate i rotolini all'interno della teglia e fate lievitare nuovamente fin quando tutti gli spazi saranno pieni.

  5. Cuocete in forno preriscaldato statico a 180°C per circa 30 minuti.