Go Back
Stampa

Minestra coll'arzilla

Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 600 g circa di ali di arzilla
  • 500 g circa di broccolo romanesco
  • 200 g di spaghetti
  • 200 g di pomodori pelati
  • 3 o 4 filetti di acciughe sott'olio
  • olio extravergine di oliva qb
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • peperoncino e sale qb

Istruzioni

  1.  Mondate e tagliate il sedano, la carota e la cipolla a pezzi grossolani e metteteli nella pentola insieme a qualche gambo di prezzemolo e al sale. Aggiungete le ali di razza già spellate e pulite. Coprite e appena inizia a bollire, regolate la fiamma al minimo e fate cuocere a fuoco lentissimo per circa 20 minuti.

  2. Tirate su la razza con un mestolo forato e pulitela eliminando le cartilagini. Mettete da parte i filetti di polpa e rimettete tutti gli scarti nella pentola con il brodo lasciando cuocere per un'altra mezz'ora. Aggiungete 4 cucchiai di olio , un pizzico di sale.

  3. Preparate un trito finissimo con l'aglio, qualche foglia di prezzemolo e poco peperoncino e fatelo appassire a fuoco lento in una casseruola con l'olio. Dopo qualche minuto unite i filetti di acciuga e schiacciateli con la forchetta quindi unite i pelati sminuzzati e due dita di vino, coprite e fate cuocere per  15 minuti.

  4. Dividete il broccolo in cimette, lavatele e dividete in due o in quattro quelle più grosse. Mettetele nella pentola e fatele insaporire per qualche minuto nella salsa a fuoco vivace.

  5. Filtrate il brodo di pesce lasciandolo cadere direttamente nella casseruola con i broccoli. Unite anche i pezzetti di polpa recuperati dagli scarti e fate bollire dolcemente per 10 minuti quindi regolate il sale e calate gli spaghetti rotti a pezzetti. Fate cuocere per  12 minuti e servite la minestra ben calda.