Yogurt greco con gelatina di lime e pesche alla vaniglia

Yogurt greco con gelatina di lime e pesche alla vaniglia

Negli ultimi tempi mi è capitato diverse volte di acquistare una rivista bimestrale di cucina che tratta solo ricette vegetariane e vegane. La cosa che mi aveva fatto soffermare davanti lo scaffale la prima volta, è stata la bellissima foto in copertina. Quello che mi ha convinto a metterlo nel carrello sono state le ricette particolari ma che allo steso tempo non richiedevano ingredienti assurdi per la realizzazone.

Questi bicchieri con yogurt greco, gelatina di lime e pesche alla vaniglia li ho preparati prima di partire per le vacanze, poco meno di un mese fa, e li pubblico solo ora perchè le vacanze di quest’anno non contemplavano pc, cellulare e social. Sono stata ben felice di far impolverare tutto più del solito tenendo a poratata di mano solo e soltanto la reflex.

Se volete provare un dolce poco calorico, senza glutine e con le ultime pesche di stagione, questo potrebbe fare al caso vostro.

Yogurt greco con gelatina di lime e pesche alla vaniglia

Preparazione 45 minuti
Cottura 7 minuti
Tempo totale 52 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 150 ml di succo di lime
  • 2 cucchiai di scorza grattugiata di lime bio
  • 150 g di zucchero
  • 5 g di agar agar
  • 4 pesche tabacchiere
  • i semi di un baccello di vaniglia
  • 100 ml di vino bianco
  • 250 ml di yogurt greco
  • 1 mazzetto di menta

Istruzioni

  1. In un pentolino versate 140 ml di succo e 1 cucchiaino di scorza di lime con 120 g di zucchero e l'agar agar. Mescolate bene e portate ad ebollizione. Lasciare bollire fino a quando l'agar agar non si sarà sciolto.  Distribuite la gelatina in 4 coppette. Lasciate raffreddare.

  2. Incidete le pesche, ricoprite di acqua bollente, aspettate un minuti circa e sbucciatele. Mescolate le bucce con i semi della bacca di vaniglia.

  3. Versate i 30 g di zucchero rimasto in un pentolino e lasciatelo caramellare leggermente.  Aggiungete le bucce con la vaniglia, sfumate con il vino bianco e lasciate sobbollire dolcemente per 5 minuti. Setacciate il composto con un colino e raccogliete lo sciroppo ottenuto.

  4. Tagliate le pesche in spicchi, bagnatele con il succo di lime rimasto (10 ml) e marinatele nello sciroppo per circa 20 minuti.

  5. Mescolate lo yogurt con un cucchiaio per eliminare eventuali grumi. Distribuitelo nelle 4 coppette e aggiungete le pesche.

  6. Tritate finemente le foglie di menta e aggiungetele ad ogni coppa. decorate con la scorza di lime rimasta. Servire subito.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *